Contattaci

+39.055.292786
+39.334.6863385
+39.334.6863386
reservation@gecohotels.com

Centro prenotazioni

Seguici su

mano che tiene uno smartphone con schermata del Green Pass. Geco Consulenze Alberghiere

Il nuovo decreto: Green Pass obbligatorio anche in hotel

Il 24 Novembre 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato nuove misure anti-Covid per affrontare la quarta ondata di contagi nel nostro Paese. Con il decreto, tra le varie modifiche introdotte, arriva anche la stretta per gli hotel e gli altri settori in cui il Green Pass non era ancora richiesto.

Le misure del nuovo decreto

Dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022 verrà introdotto il Super Green Pass che spetterà ai vaccinati e ai guariti dal Covid-19

L’accesso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche sarà consentito in zona bianca e gialla solo ai possessori della nuova certificazione “rafforzata”. Le limitazioni previste per la zona arancione riguarderanno solo chi non possiede il Super Green Pass. 

Si estende a nuove categorie l’obbligo vaccinale e la validità del Green Pass scende da 12 a 9 mesi. 

Alcune regioni, come il Friuli Venezia Giulia, hanno anticipato il decreto introducendo subito i divieti per chi non è vaccinato o guarito.

Con il nuovo decreto del governo per far fronte alla quarta ondata di Covid, soprattutto in vista del periodo delle feste natalizie, arriva anche una stretta sugli alberghi, così come su altri settori per i quali ad oggi non era necessario esibire il certificato. Il certificato diventerà infatti obbligatorio anche per accedere agli spogliatoi per l’attività sportiva, per i servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale e per il trasporto pubblico locale.

Non c’è obbligo di uso della mascherina all’aperto in zona bianca, mentre è obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona gialla, arancione e rossa. È sempre obbligatorio averla in tasca o in borsa e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti.

Green Pass in hotel

Arriva la stretta sugli alberghi. Se fino ad oggi non era necessaria la Certificazione Covid per andare in hotel, con il nuovo decreto il governo ha deciso di estendere i settori in cui questa viene richiesta. Per soggiornare in albergo, quindi, sarà obbligatorio mostrare il Green Pass a partire dal 6 Dicembre e fino al 15 Gennaio – per il momento.

Attenzione: per accedere agli hotel non viene richiesto il Super Green Pass, bensì il Green Pass “base” utilizzato fino ad oggi, cioè ottenibile anche con tampone molecolare (valido per 72 ore) o antigenico (valido per 48 ore) dall’esito negativo.

Le nuove regole saranno valide già dalla zona bianca. Il Green Pass in albergo sarà necessario quindi indipendentemente dal colore della Regione in cui si trova la struttura. 

All’interno delle strutture sarà poi sufficiente il Green Pass “base” anche per accedere ai ristoranti, nelle piscine, nelle palestre o nei centri benessere, ma solo per gli ospiti che soggiornano.

Le regole dovrebbero valere allo stesso modo anche per i viaggiatori dall’estero, anche se il governo sta pensando di introdurre ulteriori misure di controllo ai confini, soprattutto per chi arriva dai Paesi dove il numero dei contagi è più elevato.

// Aggiungete qui il codice di Google Analytics